Bassa Bresciana Si sono ritrovati in una domenica uggiosa con un clima tutt’altro che primaverile e che rispecchia quello che serpeggia per le strade della cittadina della Bassa Bresciana. E sono scesi in piazza Trento a Ghedi. Al grido di adesso basta oltre 300 persone tra commercianti, associazioni sportive, persone del mondo dello spettacolo famiglie studenti, hanno manifestato per chiedere il ripristino dei diritti fondamentali in questo periodo difficile. Al loro fianco anche i sindaci di Bagnolo Mella, Montirone, Isorella, Maclodio, Montichiari.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata