Non sono riusciti a far sentire il loro grido disperato gli oltre 30 commercianti e ristoratori lombardi che, partiti questa mattina da Milano Lambrate erano diretti a Roma per partecipare al sit in di protesta per le chiusure da lockdown davanti a Montecitorio. Ma a Roma la delegazione con una rappresentante per il territorio di crema e cremona non è mai arrivata perché l’autobus sul quale viaggiava ha avuto un guasto a Sasso Marconi in provincia di Bologna interrompendo il viaggio e costringendo il gruppo al rientro. Intanto oggi in piazza a Montecitorio si sono vissuti attimi di tensione. La situazione è degenerata e si è arrivati a uno scontro tra manifestanti e forze dell’ordine, con lancio di fumogeni e oggetti. Alcuni manifestanti sono stati identificati e fermati.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata