Cremona L’incontro fra il comitato di quartiere, il Comune e l’acciaieria Arvedi è stato messo in programma per martedì 20 aprile alle 18, nella palestra di Cavatigozzi. Si parlerà della discarica di rottami, quando però sono passati già nove mesi da quando l’attività è iniziata, con un frastuono spesso insopportabile per chi abita nelle case a 100 metri di distanza. Il Comune e l’amministrazione provinciale hanno ricevuto richieste da parte dei cittadini, del consigliere comunale Luca Nolli e dal consigliere regionale Marco Degli Angeli, che tuttavia lamentano la mancanza di risposte. Nel frattempo, chi può vendere la propria casa di Cavatigozzi, trasloca, non potendone più del traffico dei camion, della polvere e del rumore del polo siderurgico e dei treni. 

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata