Nuova iniziativa degli attivisti di EssereAnimali, l’organizzazione che si batte per la tutela e la libertà degli animali, aggiunge un nuovo tassello alle iniziative con l’apertura di un sito per raccogliere le segnalazioni di maltrattamenti su animali all’interno di allevamenti intensivi e macelli. Ogni cittadino potrà indicare in forma anonima, irregolarità presenti sul proprio territorio. L’organizzazione si occuperà di controllare la sussistenza di reati, anche attraverso investigazioni con telecamere nascoste e infiltrati, grazie alle quali sono già state smascherate diverse violenze nei confronti degli animali, ma anche crimini ambientali e frodi nel commercio. Uno strumento in più per fornire alle Forze dell’Ordine indizi concreti per interventi mirati.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata