L’inquinamento della Pianura Padana arriva sulle pagine della prestigiosa rivista ‘National Geographic’ e la reputazione di questo angolo di Nord Italia non ne esce bene. Secondo i dati diffusi dall’OMS, i cittadini del bacino del Po respirano l’aria peggiore d’Europa. Non è certo una novità per chi vive in provincia di Cremona, un territorio situato in una sorta di catino in cui i contaminanti tendono a ristagnare. Cremona è tra le città più inquinate d’Italia, tra i primi posti anche per il numero di malati e morti di tumore, in particolare al polmone, malattie respiratorie e leucemie. Cremona detiene un altro non invidiabile primato: la provincia con la più alta mortalità Covid. E il nesso tra inquinamento e diffusione della pandemia non è casuale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata