La presenza dei lupi sta aumentando anche in pianura e in alcune aree del cremonese e del mantovano. Le segnalazioni non mancano e la prova è la storia del salvataggio, alcuni giorni fa, di quello che sembrava essere  un cane ferito, ma che si è rivelato invece una lupa. Portata dal soccorritore in gravissime condizioni, l’esemplare femmina di lupo è stata operata d’urgenza e curata. Ora sta bene ed è stata condotta nel Centro tutela e ricerca fauna esotica e selvatica Monte Adone.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata