Cremona. Dopo quanto emerso sull’operazione Donkey, portata a termine dai carabinieri di Cremona lo scorso 27 aprile e che ha portato all’arresto di 12 persone per furto e riciclaggio di 131 autovetture, ci siamo recati presso il maneggio di proprietà della famiglia Taino di Robecco d’Oglio, al confine tra le province di cremona e Brescia, dove ci sono ancora cavalli, pony e asini molti dei quali destinati alla macellazione. Restano ancora molti dubbi sulla provenienza degli animali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata