Cremona Una carriera a rischio per un’accusa ingiusta quella del Medico Francesco Berti. Mosse contro di lui delle lamentele secondo il quale avrebbe sconsigliato l’inoculazione del vaccino ad una ragazza mentre lavorava all’hub vaccinale di Cremona. Il giuramento di Ippocrate specifica ‘’in primis non nocere’’ e il medico ha fatto il suo dovere nel consigliare e visitare gli utenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata