I dati degli infortuni Covid rilevati dall’Inal al 31 marzo 2021 mostrano un dato significativo: il numero degli infortuni sul lavoro a cremona è stato pari a 1870 denunce che rappresentail 4,3% rispetto al dato regionale. In Lombardia le denunce di infortunio causa covid sono state 43083. Per quanto attiene gli infortuni mortali, non si sono riscontrati aumenti di casi: da gennaio-2020 a marzo 2021 i casi sono stati 19. Le denunce di infortunio sul lavoro  da Covid-19 sono aumentate di circa 70 unità da febbraio 2021 con un aumento del 3,7% pari alla media lombarda, dove si registra il maggior numero di casi di contagio  in Italia dall’inizio dell’epidemia.  Ma la questione degli infortuni e dei morti sul lavoro non è legata solo al Covid  e servono preventive nei luoghi di lavoro.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata