Una lettera che sarà consegnata direttamente al Presidente della Repubblica. Questa mattina, in occasione della visita di Sergio Mattarella, a Brescia per commemorare le vittime del Covid, il Tavolo Basta Veleni, ha lanciato un grido d’allarme causato dalle ferite ambientali del territorio bresciano, ormai troppe e profonde. Proprio questo territorio è stato uno tra i più colpiti dalla pandemia. Brescia detiene il record europeo di morti per l’aria inquinata da PM2,5, con 232 vittime evitabili all’anno e secondo l’ultimo Rapporto Ispra 2020, anche nel 2018 sono stati tumulati in discarica una quantità altissima di rifiuti e ben 13 sono le discariche attive, oltre la metà delle 24 di tutta la Regione. Il presidente Mattarella, il prossimo 25 maggio sarà in visita a Cremona.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata