Milano. Regione Lombardia nega il rilascio dell’autorizzazione unica per la realizzazione dell’impianto idroelettrico ‘Budriesse’, lungo il fiume Adda, nel territorio dei comuni di Castelnuovo Bocca d’Adda (Lo) e Crotta d’Adda. Una buona decisione precisa il consigliere Matteo Piloni che parla tuttavia di “un atto dovuto”. Regione Lombardia deve comunque provvedere, dice Piloni, ad erogare maggiori risorse finanziarie alle provincie lombarde che hanno la delega all’ambiente.

Barbara Appiani

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata