Bassa Bresciana Dopo quarant’anni di attesa, Offlaga e le sue frazioni hanno finalmente un depuratore. L’impianto realizzato e finanziariamente sostenuto da A2A Ciclo Idrico è stato inaugurato ieri. I lavori sono stati completati a fine dicembre e sono attualmente in corso le operazioni che porteranno al complessivo collettamento dei reflui del capoluogo e delle frazioni di Cignano e Faverzano. La rete fognaria del comune della bassa bresciana è costituita da piccole reti che confluiscono in quaranta terminali non depurati che a loro volta scaricano nel reticolo idrico comunale. Il depuratore, ubicato a sud dell’abitato di Offlaga, ha comportato un investimento di 3 milioni di euro che ha raggiunto gli otto milioni  con il complesso sistema di collettamento.

Barbara Fogazzi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata