I dati internazionali dicono che nel mondo ci sono più di 1 miliardo e 300/400 milioni di minori che subiscono abusi sessuali, aggressioni, maltrattamenti, violenze. Solo in Europa sono 18 milioni circa i minori che hanno subito violenza sessuale. A denunciare è Meter, associazione fondata nel 1989 da don Fortunato Di Noto, che oggi chiede a gran voce che la pedofilia sia riconosciuta come crimine contro l’umanità all’indomani della scoperta da parte della polizia tedesca di una piattaforma internazionale usata per lo scambio di materiale pedopornografico, creata nel giugno 2019, con 400 mila adepti. L’associazione rappresenta un significativo punto di riferimento in Italia ed è riconosciuta nel mondo come una delle massime autorità nella prevenzione del disagio infantile collaborando con Polizia Postale italiana e varie Procure italiane. La richiesta dell’associazione è rivolta alla politica.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata