Le strade della provincia di Cremona tornano ad essere teatro di incidenti. Intorno alle 12.30 di oggi, sulla SP 45 bis, poco fuori dall’abitato di Robecco d’Oglio, due automobili e un furgone sono state protagoniste di un rocambolesco frontale. La vettura che viaggiava in direzione Cremona, in seguito all’impatto, ha finito la sua corsa in un fosso pieno d’acqua che costeggia la careggiata. Due le persone rimaste ferite e portate in ospedale. L’uomo a bordo del furgone non ha invece necessitato di cure mediche. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco, i carabinieri e il 118. Pesanti le ripercussioni sul traffico. Per permettere la rimozione dei mezzi la strada è stata chiusa in entrambe le direzioni. In colonna sono rimasti bloccati anche due autobus che trasportavano gli studenti dalle scuole di Cremona verso i comuni della bassa bresciana. L’escalation di incidenti, nelle scorse settimane nella sola città di Cremona se ne sono registrati 14 in 48 ore, e di vittime, 7 nella provincia, ha portato a riunirsi il tavolo della sicurezza.  Il Prefetto ha voluto fare il punto sulle condizioni di sicurezza delle strade e sugli interventi che possano essere adottati per frenare l’aumento della mortalità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata