A settembre si potrebbe tornare a scuola solo con il certificato vaccinale, in caso contrario chi non presenterà il documento dovrà seguire le lezioni a distanza. La preoccupazione dei genitori dell’associazione autismo, ricerca e terapie. AURET, presieduta dall’avvocato Roberto Mastalia sottolinea l’incostituzionalità di tale provvedimento. Anche Corvelva è in allarme rispetto a questa notizia e invita alla prudenza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata