Crema. Gli anziani delle Rsa sono ancora segregati nelle strutture, vederli è difficilissimo e abbracciarli quasi impossibile per i parenti. Dunque, sia sui residenti che sui familiari ricadono le misure ferree della sicurezza e la paura delle varianti. Per questo sono nati vari comitati che chiedono prima di tutto verità e giustizia su quanto accaduto soprattutto nella prima fase della pandemia, e poi di ritornare alla normalità vera che, a oggi, ancora manca.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata