Pluralismo di informazione sulle reti Rai per le quali i cittadini pagano il canone. E’ quanto chiede l’Unione per le Cure e i Diritti e le Libertà, e l’associazione di cittadini a supporto del Comitato Cura Domiciliare Covid 19, tornati  a manifestare in un presidio simultaneo all’esterno delle sedi regionali Rai. Troppi, secondo queste organizzazioni gli errori e le omissioni nel sistema dei media per quanto concerne la pandemia da covid 19.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata