Cremona Qualcosa in merito all’ultima palazzina rimasta che ospitava gli uffici del consorzio agrario a Cremona sembra muoversi. Il fabbricato, ormai fatiscente, è l’unico superstite di una serie di demolizioni cominciate nel 1998 e poi continuate nel 2003 e 2011, ma è stato presentato un progetto che prevede la sua demolizione e ricostruzione, al suo posto dovrebbe nascere un condominio. La palazzina, completamente diroccata, era disabitata e abbandonata da tanto tempo ed è stata oggetto di polemica da parte dei residenti del quartiere per la scarsa manutenzione.

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata