In un’interrogazione destinata al comune di Cremona, il gruppo di minoranza movimento 5 stelle chiedeva cosa ne sarebbe stato dei 2 milioni di euro ricevuti dalla regione. La risposta è arrivata subito. Prevista la stesura di una serie di progetti che riguardano diversi punti della città che necessiterebbero di interventi, tra cui il sottopasso di Via Bergamo. Quel tratto, è pericoloso per i cittadini abituati a percorrerlo in macchina a piedi ed in bici, visto che il cavalcavia versa in condizioni precarie, con cadute di calcinacci. Non tutte le aree dissestate della città però sono state citate dall’assessore Simona Pasquali, mentre la minoranza chiede di poter visionare i progetti per poter garantire ai cittadini tutte le messe in sicurezza necessarie.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata