Da oggi slitta di un’ora il coprifuoco nelle zone gialle. Si protrae quindi l’apertura di bar e ristoranti anche a Cremona. Una boccata di ossigeno, dicono dalle associazioni di categoria. Anche se il vero banco di prova sarà tra qualche mese quando sarà possibile verificare se le attività riescono a reggere i danni provocati dalle restrizioni anticovid.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata