Cremona. parliamo delle persone più fragili, che anche a Cremona, nell’ultimo periodo, hanno sofferto più di altri la chiusura delle attività. In particolare l’Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali” ha riattivato i servizi legati alle attività educative e riabilitative, differenziate in base a bisogni ed età, per favorirne l’integrazione sociale e difendere una cultura di accettazione della diversità. Per parlare della realtà cremonese è stata nostra ospite in studio, durante il telegiornale condotto da Claudia Barigozzi, Serena Gagliardi Coordinatrice dei Servizi Diurni Educativi della Cooperativa Ventaglio Blu – Anffas.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata