Uneba, organizzazione di categoria del settore sociosanitario, assistenziale ed educativo, lancia un appello a Regine Lombardia. La carenza del personale sanitario nelle Rsa è grave e irrisolta. Anche a Cremona si stima attorno ad un 30% di figure in meno rispetto a quelle necessarie. Operatori sanitari  e infermieri che passano alle Asst e agli ospedali pubblici, per un trattamento economico e tutele migliori. Anche in termini a più lungo respiro occorre mettere in campo delle azioni mirate: dalla formazione, all’inquadramento professionale, risorse economiche aggiuntive, rimodulando l’offerta sul territorio.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata