Cremona. Tra le attività più colpite dalla crisi economiche ci sono le discoteche, dove in questi 15 mesi sono stati bruciati oltre 514mila nuovi disoccupati ed una perdita di fatturato del 99%. Oltre 25 quelle attive sul nostro territorio che attendono l’abolizione del coprifuoco per ripartire.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata