Il primato lo detiene Nowy Sacz, città polacca, ma Cremona si classifica tristemente al secondo posto in Europa come città con livelli di inquinamento più alti da particolato sottile, il PM2.5. I dati si riferiscono a una media tra emissioni certificate dalle centraline dell’Unione Europea nel 2019 e 2020. Su 323, la città del torrazzo si classifica 322esima. Insieme a lei Vicenza che si trova invece al 320esimo posto. La città di Cremona si trova nella conca della Pianura Padana, che tra traffico, industrie e impianti di biogas non gode di un’aria pulita. La città italiana che si classifica meglio si trova al 14esimo posto ed è Sassari, uno dei capoluoghi sardi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata