Cremona. Bilancio Approvato con grande positività dal sindaco di Cremona Gianluca Galimberti quello di AEM. Azienda sana e che gestisce i servizi, queste le sue parole mentre accoglie i nuovi ingressi nel consiglio di amministrazione e saluta chi lo sta abbandonando. Cremona, seconda città più inquinata d’Europa, ha bisogno di una scossa verde. Il 28 di giugno verrà presentato il progetto di fusione tra AEM ed LGH. Fusione che prenderà sotto la propria ala il progetto Cremona 20-30, nuovo piano in cui il sindaco Galimberti promette vari step per sostenere miglioramenti dal punto di vista ambientale nel capoluogo cremonese. Queste le sue parole in merito all’inceneritore di Via degli antichi Budri, Il cui spegnimento era già stato promesso dallo stesso sia nel 2014 che nel 2018.

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata