Le problematiche di astrazeneca sono ben note. Salgono di casi di trombosi nelle giovani donne, di cui 18enne ligure venuta a mancare. Ecco perché il comitato tecnico scientifico si è riunito oggi per valutare un cambiamento nella somministrazione di questo vaccino, che già dal 7 aprile scorso era indicato come preferenziale per la fascia over 60. Restano comunque diversi dubbi sulle sorti e le conseguenze che potrebbero subire le fasce inferiori che hanno ricevuto questo vaccino, considerando che potrebbe rivelarsi non totalmente efficace neanche per le altre fasce d’età.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata