Cremona. Anche Cremona questa mattina si è svegliata con il dolce sapore della vittoria dopo una notte di grandi festeggiamenti per una nazionale di calcio in cima al tetto d’Europa. Cinquantatré anni dopo, la coppa dei Campionati Europei torna tricolore. Nella finale di Wembley, gli Azzurri hanno battuto l’Inghilterra ai calci di rigore. Fuochi d’artificio, cori e botti fino alle prime ore dell’alba, per la notte azzurra cremonese. Epicentro dei festeggiamenti ancora una volta piazza Cadorna. A tenere sotto controllo la situazione, pur consentendo i festeggiamenti, le forze dell’ordine. Una serata piena di gioia, fortunatamente nella città del Torrazzo, senza particolari danni. Storico, insieme alla vittoria, l’abbraccio tra il mister Roberto Mancini ed il dirigente cremonese Gianluca Vialli, ambasciatore italiano per il campionato Euro 2020.

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata