Le variazioni di bilancio deliberate ieri dalla giunta comunale di Cremona hanno creato un forte dibattito tra le fila dell’opposizione che critica le scelte di destinare 380 mila euro all’impianto di ricambio d’aria e riscaldamento dei camerini e della platea del Teatro Ponchielli e i fondi covid per i centri estivi a estate già iniziata.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata