Cremona. Temperature alte a Cremona, picchi fino ai 32 gradi nei pomeriggi estivi. Alcuni dei cremonesi ne approfittano per cercare di abbronzarsi, soprattutto nel weekend. Le acque del Po restano però impraticabili, anche se i dati diffusi da Ats indicano che alcuni degli inquinanti sono in calo. Escherichia coli e Enterococchi intestinali diminuiscono anno dopo anno, ma le condizioni meteo e l’inquinamento, non permettono il miglioramento drastico necessario per un tuffo in totale sicurezza.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata