Gli antinfiammatori che molti medici non prescrivono ai pazienti covid, sono ritenuti, da ricerche recentemente pubblicate, come farmaci efficaci a curare precocemente . Secondo il professor Luigi Cavanna, noto per aver guarito pazienti a casa fin dalla prima ondata di Coronavirus, i medici devono aggiornarsi e proporre le cure che la letteratura indica come migliori

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata