Gianluca Vialli riceverà il premio rosa camuna da regione Lombardia, il più importante riconoscimento della Regione. La proposta arriva da Attilio Fontana che ha espresso grande ammirazione per il capo delegazione degli Azzurri, cremonese di nascita, nella vittoriosa spedizione agli Europei, sottolineando il ruolo cruciale e fondamentale ricoperto dall’ex calciatore, che interpreta più di altri il messaggio di rinascita e capacità di lottare nonostante tutto. “Si tratta di un personaggio che è stato fondamentale in questa vittoria” ha aggiunto, spiegando il motivo per cui l’ex giocatore meriterebbe la massima onorificenza della Lombardia. “La vittoria dell’Italia è qualcosa di bellissimo, da sportivo di calcio, ma ancora prima da italiano, perché è anche la dimostrazione del nostro Paese ha la forza sempre, anche quando qualcuno non se lo si aspetta, di rispondere alle difficoltà, di reagire, di ripartire a volare, anche questo punto di vista è significativo e bello” ha concluso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata