Cremona. Oltre 1 Milione di euro le perdite causate dal maltempo dei giorni scorsi nelle campagne cremonesi, causando gravi danni non solo alle strutture ma anche al raccolto. A farne le spese le produzioni di pomodoro, mais, soia e girasole. Ma si registrano danni significativi anche a sorgo, angurie, meloni e vitigni. Secondo una prima stima dei tecnici coldiretti sono circa 300 gli ettari di coltivazioni colpiti da pioggia e grandine.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata