Tutto esaurito ieri per la prima data di “Alice canta Battiato” nella suggestiva cornice di Palazzo Farnese a Piacenza. 425 spettatori sono rimasti incantati dalla voce e dal repertorio proposto dall’artista. Il concerto “Alice canta Battiato” rientra nella rassegna Klimt’s Ladies, organizzata dalla “Cooperativa Fedro”. Cinque serate emozionanti con grandi artiste del panorama musicale italiano e internazionale. “Ritratti di signore” come il famoso dipinto di Gustav Klimt, che era stato rubato nel febbraio del 1997 dalla Galleria d’arte moderna Ricci Oddi di Piacenza e recentemente recuperato, le donne e artiste vengono “riscoperte” in questa estate post pandemia. Sul palco venerdì sera è andato in scena il terzo appuntamento della rassegna con una delle cantautrici italiane più note e amate dal grande pubblico. Vincitrice del Festival di Sanremo del 1981 con “Per Elisa” scritta insieme a Franco Battiato Alice era visibilmente commossa nel ricordarlo. Per gli organizzatori è stata una grandissima emozione tornare a sentire la musica dal vivo. Il prossimo appuntamento musicale curato dalla cooperativa sociale Fedro sarà all’insegna della sperimentazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata