Brescia. La riforma del sistema sanitario lombardo continua a far discutere e da Brescia arrivano proposte, direttamente dall’Ordine dei Medici, che riguardano soprattutto la pediatria, i malati cronici e gli anziani. Focus, dunque, sulle criticità in questi ambiti, con un occhio di riguardo alla tecnologia, fondamentale per l’interazione tra strutture, sanitari e pazienti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata