Secondo le regole del ministero della salute, i soggetti guariti dal covid 19 devono ricevere una sola dose di vaccino nell’arco dei sei mesi successivi alla malattia. Così, Simona Forni, mezzosoprano milanese, ha seguito il consiglio dei medici sottoponendosi esclusivamente alla prima dose. In questo modo lei avrebbe dovuto ottenere il green pass, ma a causa di una mancanza di comunicazione di dati da Regione Lombardia al ministero, lei non risulta ammalata o vaccinata. Il consiglio datole per poter ottenere il certificato verde però, è quello di sottoporsi nuovamente alla vaccinazione.

3 Risposte

  1. valentina

    Anche io non ho il green pass dopo essere stata contagiata e avere fatto una dose di vaccino, come da protocollo, e non riesco a ottenere risposte

    Rispondi
    • Rossano Pelagagge

      Idem contagiato ai primi di novembre guarito con tampone negativo fatto dall’AtS Rho il 26 novembre 2020 fatta unica dose del vaccino il 29/4/2021 ad ho chiamato ben 4/6 volte il numeri 1500 …ad oggi non ho ottenuto nessuna risposta….non so a chi rivolgermi aiuto!!!!

      Rispondi
  2. Rossano Pelagagge

    Idem fatta dose unica al 29/4/ 2021 presso centro vaccinale di Trenno (Mi) perché contagiato ai primi di novembre con guarigione tampone negativo al COVID fatto in AtS Rhodense (Mi) al 26 novembre 2020.
    Ho chiamato molte volte il numero del ministero della salute 1500 la risposta è sempre la stessa…faremo un sollecito…
    Ad oggi sono senza greepass e non so a chi rivolgermi..,Aiuto!!!

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata