Sono numerose le famiglie della provincia di Cremona che in questi giorni stanno ricevendo per email l’avviso che le domande per la Dote Scuola per l’anno 2021-2022 sono state ammesse al contributo ma non sono state finanziate. Motivo? Le risorse messe a disposizione da Regione Lombardia sono terminate. Una vera e propria doccia fredda che arriva a pochi giorni dal suono della campanella e che va a colpire nuclei familiari che già si trovano in difficoltà e dovranno fronteggiare quello che si prospetta un vero e proprio salasso rappresentato dall’acquisto completamente a proprio carico dei libri di testo e materiale scolastico. La rabbia delle famiglie colpite è apparsa anche sui social in risposta al post di Regione Lombardia dedicato al ritorno in classe e numerose segnalazioni sono state portate all’attenzione del Movimento Cinque Stelle che ha già avviato verifiche sul caso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata