Una manovra di intervento sulla sanità territoriale e le cure domiciliari che prevedono lo stanziamento di 4 miliardi di euro. E’ quanto comunicato dal Ministero della Salute. Una manovra che va nella medesima direzione del comitato cure domiciliari diretto dall’avvocato Erich Grimaldi che da 17 mesi a questa parte sta alacremente lavorando per implementare la telemedicina, il costante monitoraggio del paziente, l’individuazione della miglior terapia possibile e l’agire immediato.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata