Riflettori puntati sull’ospedale Maggiore di Crema. La proposta di intitolare il nosocomio a Gino Strada, fondatore di Emergency, ha raccolto molto consensi e secondo il Movimento Cinque Stelle potrebbe rappresentare l’occasione per un vero e proprio rilancio di quello che, durante la pandemia, ha giocato un ruolo molto importante diventando un centro Covid. Secondo i pentastellati è necessaria una seria campagna di investimenti da parte di Regione Lombardia all’ospedale cremasco in cui registrano tempi d’attesa enormi per le visite specialistiche mutuabili.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata