La Società Italiana di Otorinolaringologia e Chirurgia Cervico-Facciale è una società antica e prestigiosa, il prossimo anno spegnerà centotrenta candeline. A Presiederla sarà fino a maggio 2022 il dottor Domenico Cuda che lavora dal 2003 presso l’ospedale di Piacenza come direttore di Otorinolaringoiatria.  Un incarico prestigioso per il Dottor Cuda che era già stato presidente degli otorinolaringoiatri ospedalieri italiani (AOOI) dal 2014 al 2015. Il reparto piacentino grazie al lavoro del Dottor Cuda è un punto di eccellenza nazionale soprattutto nell’ambito della bionica uditiva, dell’inserimento cioè di protesi per combattere la sordità. Sarà compito del nuovo presidente proseguire nell’opera di ristrutturazione e ammodernamento dell’assetto societario già avviata negli scorsi anni. Da tempo il dottor Cuda si sta battendo insieme ai colleghi per il riconoscimento della specialità come otorinolaringoiatria e chirurgia testa-collo come avviene oramai da molti anni nel mondo anglosassone.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata