Crema. Il centro natatorio Bellini di Crema naviga ormai da tempo in cattive acque: la piscina è gestita dalla società Sport Management, a cui la giunta ha stanziato 35.000 euro per il pagamento delle utenze del 2020 e a cui ha anticipato altri 150.000 euro, quale contributo con vincolo di rimborso, per far fronte alle esigenze finanziare del Centro stesso.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata