Recentemente approvato da Regione Lombardia il piano di organizzazione aziendale dell’Asst di Cremona rappresenta un primo passo verso il potenziamento del presidio ospedaliero e dei dipartimenti ivi ospitati, tra è stato istituito quello per l’innovazione e lo sviluppo che coinvolgerà Unità Operative trasversali e interdisciplinari. Nominati i direttori dei dipartimenti, è stato annunciato dalla Direzione Generale anche un potenziamento dell’Oglio Po. Tuttavia ci sono degli importanti elementi su cui lavorare e che rimangono assenti in questo pianto, secondo il consigliere pentastellato in Regione, Marco degli Angeli.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata