Busseto, provincia di Parma.  Ombra ed ossigeno lasciano largo Affò a Busseto, nella Bassa Parmense. Il centro, frequentato non solo dai cittadini, ma anche dai turisti attratti dalle origini del noto compositore Giuseppe Verdi, sta per subire una trasformazione. Le piante secolari e sane presenti nel largo, sono state abbattute. La motivazione fornita dall’amministrazione comunale riguarda la sicurezza mezza a repentaglio dalle radici. Una problematica che poteva essere risolta senza dover rinunciare completamente a queste grandi specie arboree, scatenando così i dubbi dei cittadini.  Qualcuno commenta: ‘’ci vorranno decenni e decenni per ricostruire un viale del genere’’. Le nuove specie arboree che verranno piantumate, saranno giovani e dovrebbero necessitare di particolare cura specialmente nei periodi più caldi. A preoccupare però è lo stato delle giovani piante già presenti sul territorio di Busseto, che sembra siano state trascurate.

Sara Polgati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata