Prosegue la battaglia della Lav per fermare i tre progetti di legge in discussione al Parlamento che vogliono dare carta bianca ai cacciatori, consentendo loro di sparare anche in aree protette e in ogni zona a divieto di caccia, grazie all’autorizzazione al contenimento e al controllo della fauna selvatica. Ieri si è tenuta un’audizione alla Commissione Agricoltura della Camera. Oltre a Lav a prendere la parola anche i rappresentanti dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. L’iter prosegue ma il mondo animalista non si ferma.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata