Sono arrivati in piazza Fontana a Milano per manifestare contro la sperimentazione sugli animali del vaccino anti covid. Pacifici ma determinati sono gli attivisti Si sono riuniti questo pomeriggio per denunciare come 192 milioni di animali all’anno siano sottoposti a sperimentazioni e vivisezione: un dato in crescita, con ricercatori e Paesi in competizione tra loro per ottenere al più presto un vaccino. La Lav, la Lega Anti Vivisezione, ha pubblicato un dossier in cui denuncia che i test sugli animali che vengono condotti per i vaccini contro il Covid-19 possono essere fuorvianti perché non è detto che le molecole o i trattamenti efficaci per le “cavie” animali lo siano anche per gli esseri umani.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata