Cremona. Colori e profumi hanno invaso le vie del centro storico di Cremona, grazie alla nona edizione delle invasioni botaniche. Un ‘edizione particolare, in quanto non vi è stata la presenza delle attività collaterali e dei laboratori per via delle normative di sicurezza, ma che comunque non ha fermato la voglia delle persone di riempire le vie del centro. Nonostante la forte affluenza delle persone, non sono mancate le lamentele da parte di alcuni stendisti, i quali affermano che le persone che in realtà comprano sono molto poche rispetto a quelle che invece sono li solo per curiosare. Il commercio quindi ancora una volta si divide in due, chi è soddisfatto e chi no.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata