Cremona Ancora un tentativo di truffa ai danni di anziani nel cremonese. Vittima una signora residente in un condominio di viale Dante. Il sedicente addetto al controllo dei numeri del gas ha tentato di fare acquistare alla signora un apparecchio per il rilevamento di fughe. Fortunatamente l’anziana non si è lasciata ingannare e ha costretto l’uomo ad allontanarsi. Si tratta solo dell’ennesimo tentativo di raggiro – fortunatamente non andato a segno ma spesso invece si – ai danni di ultrasettantacinquenni.  Ora il Codacons chiede interventi specifici al Comune e alle istituzioni, in primis un ampio piano di informazione e comunicazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata