Cremona. Younes el Yassire, è l’uomo di 35 anni che nella tarda mattinata avrebbe ucciso a coltellate la madre Fatna Moukhrif di 55 anni all’interno della camera da letto al quinto piano della palazzina popolare di via Panfilo Nuvolone 4, dove entrambi vivevano. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Sul luogo del delitto anche il medico legale Margherita Fornaciari. Al momento La questura di Cremona e la scientifica di Cremona e Milano, stanno indagando per capire le motivazioni di tale gesto. Anche se secondo alcune dichiarazioni dei vicini, sembrerebbe il ragazzo soffrisse di disturbi mentali e per questo era anche in cura psichiatrica. Il Corpo è stato ritrovato dal marito della vittima, ambulante al mercato, appena rientrato dal lavoro, ma il figlio Younes si era già dato alla fuga.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata