Cremona. Cremona, la seconda città più inquinata d’Europa, è rientrata nella rete Italiana città sane dopo almeno un anno di assenza. Tutto grazie a un’interrogazione del Movimento 5 Stelle, che aveva chiesto alla giunta aggiornamenti sul tema della salute e della prevenzione, proprio in virtù della pessima qualità dell’aria cremonese, che ha già superato anche il, limite imposto dall’Europa. Una contraddizione, che però ci si augura che possa incentivare politiche coraggiose sul tema della salute e della prevenzione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata