Cremona. Una città sempre più buia e pericolosa, si presenta così cremona al calar del sole. Troppe le luci spente o mal funzionanti in molte aree della città, dalla tangenzialina che collega la città al paese di bosco ex parmigiano, dove possiamo trovare tuttora oltre 40 lampioni fuori uso, fino ad arrivare agli oltre 50 punti luce spenti tra le vie urbane, dove in alcuni casi i cittadini stufi dell’inadempienza da parte del comune, si sono attrezzati autonomamente per evitare episodi spiacevoli, come quelli avvenuti ai danni di una signora anziana aggredita nelle scorse settimane. Ma le soprese non sono finite qui per i cremonesi, infatti da qualche giorno hanno smesso di funzionare anche diversi lampioni sulla tangenziale urbana. Questo ha generato rabbia da parte degli automobilisti che percorrono spesso il tratto di strada soprattutto nelle ore notturne.

Giuseppe Fusco

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata