Cremona. Le imprese artigiane di Cremona, in forte crisi economica e soprattutto di liquidità per la pandemia, erano rimaste anche escluse dal bando Artigiani 2021 – Linea A ma, recentemente, la Giunta Regionale Lombarda disposto il rifinanziamento della misura, con uno stanziamento di 9,3 milioni di euro, di cui: 3,6 milioni di euro a copertura delle domande in lista di attesa e 5,7 milioni di euro finalizzate alla riapertura della misura. Non solo: c’è anche l’allarme materie prime, perché ai segnali di aumento di prezzo si associano quelli di una rarefazione delle materie prime.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata